Eppure basterebbe fottersene…

0 Flares 0 Flares ×

Tartaruga_basterebbe_fottersene_il superfluoEppure a volte è così semplice: basterebbe fottersene. E mentre lo scrivo, rammento la difficoltà del farlo. Già, perché mai detto fu più vero di quello che mette il mare (cazzo, è bello vasto il mare) fra il dire ed il fare. Maledetto mare. O maledetto fare?!

Comunque, sembra la cosa più semplice del creato: non devi fare nulla se non girare il deretano all’avverso. E invece. Ci ritroviamo paonazzi per scarso deficit di flusso sanguigno ogni qual volta scatti il verde e quel cretino impunito che ci sta davanti non va. Se possibile, subito dopo l’avvenuta partenza del cretino, lo affianchiamo tirando la seconda, con aria di sfida, nella speranza di trovarlo al cellulare per potergli dare del cretino.

Basterebbe fottersene e invece siamo noi a fottere interi, preziosi minuti delle nostre esistenze a ragionare sul perché o il percome di cose delle quali millantiamo di fottercene. Soprattutto noi donne: “A me di quello che ha detto quella svantaggiata della Mimmi non me ne frega niente, comunque. Che poi si guardasse lei che a 35 anni non ha ancora imparato a coprirsi la ricrescita e si trascina dietro quel glabro imbecille che non la sposerà mai. Vero che non la sposerà mai? Quella troia. Fa tanti sorrisi ogni volta che mi vede e poi… Al prossimo sorriso la investo, giuro. E comunque non me ne frega niente”. Proprio niente. E mentre ci sforziamo di ripetercelo, fin quasi ad avvertire un principio di sanguinamento nasale, vorremmo solo avere per le mani quell’impunito che due ore prima ha ritardato di 2 secondi la nostra partenza al semaforo. O, meglio ancora, quella svantaggiata della Mimmi. Per investirla.

Che poi, stiamo parlando proprio di filosofia spiccia: ce lo diceva già l’insopportabile Mary Poppins quando eravamo piccoli che in fondo basta un poco di zucchero per mandar giù la pillola. Valle tu poi a spiegare che però lo zucchero fa ingrassare.

 

admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *